Parco Nazionale dell'Isola di Pantelleria

L’incantevole primo parco nazionale della Sicilia

Il Parco Nazionale dell'Isola di Pantelleria, primo della Sicilia, è stato istituito il 26 luglio 2018 e occupa circa l’80% del territorio dell’isola.

Il parco è suddiviso in tre zone, tutte di grande valore paesaggistico, naturalistico e agricolo, ma con un grado di antropizzazione differente per ognuna di esse, crescente dalla prima alla terza. L‘incontaminata macchia mediterranea che ricopre il territorio è attraversata da una fitta rete di sentieri, che è possibile percorrere sia a piedi che in mountain-bike. Il paesaggio che si può ammirare visitando il parco è molto vario a causa dell’origine vulcanica dell’isola: pietre laviche, laghi vulcanici e acque termali si alternano a terrazzamenti agricoli e muretti a secco, pini marittimi e lecci.

Inoltre, l’eterogeneità ambientale di Pantelleria consente la creazione di numerose zone di rifugio per molteplici specie animali. La fauna pantesca è infatti particolarmente interessante perché conta un numero superiore di Artropodi (insetti, crostacei, ragni, millepiedi ecc.) rispetto a quello presente in altre isole, nonché una varietà di 260 specie diverse di uccelli, molti dei quali nidificano stabilmente sull’isola.

Richiedi informazioni

Prenota al miglior prezzo
22 maggio 2019
24 maggio 2019
Oppure chiamaci+39 0923 916663
Prenota al miglior prezzo